La barriQue riutilizzabile

 

 Con una costruzione sostenibile in acciaio inossidabile e un solo componente staccabile in legno di quercia che può essere impilato a strati l'uno sull'altro, noi di rebarriQue stiamo dando il nostro contributo a un mondo più rispettoso del clima. 

 

Per la prima volta nella storia della produzione industriale di botti di legno, stiamo costruendo delle botti cubiche barrique multiple tostabili e a tenuta di liquidi, rivoluzionando una tecnicculturale vecchia di 3000 anni.  

 

Stiamo cambiando la forma di un importante bene culturale - ma non i suoi ingredienti. 

Legno, acciaio e fuoco continueranno ad essere gli elementi più importanti per le nostre innovative barriQue riutilizzabili. 

Tuttavia, li stiamo usando in modo più efficiente, più energetico e più sostenibile. 

Per il nostro grande obiettivo: la produzione di vini e liquori ancora migliori. 

 

Diventa un "ambasciatore rebarriQue" per una maggiore sostenibilità!

Ogni anno, più di 300.000 preziose querce vengono abbattute in tutto il mondo per fare botti di legno rotonde e non smontabili. Fino al 90% di queste querce può essere risparmiato dall'abbattimento in futuro utilizzando le nostre "barriQue multi-toast" smontabili, che fanno risparmiare spazio e risorse. Le botti rotonde sono state costruite per circa 3000 anni. Estrapolando per i prossimi 3000 anni, almeno 1 trilione di querce in più dovrebbero essere abbattute per soddisfare la domanda di barrique che cresce molto rapidamente. Quindi, se vuoi fare qualcosa contro il taglio delle nostre foreste, diventa un "ambasciatore rebarriQue" e fatti coinvolgere dalle nostre botti sostenibili!

 

Diventa un "rebarriQueWinzer" e proteggi il nostro clima!

Un singolo rebarriQue può sostituire fino a 15 barili di barrique e quindi dare un importante contributo alla decarbonizzazione del nostro pianeta. Una volta allestito dal viticoltore, rebarriQues può essere aperto in pochi secondi e pulito in modo ecologico - senza l'uso di prodotti chimici. Anche il ricondizionamento e il ripristino possono essere fatti sul posto. Si evitano i trasporti inutili. Solo quando le pareti della botte sono spesse quanto una fetta di pane tostato, la nostra botte di legno smontata continua il suo viaggio e cede le sue ultime riserve di fenolo e tannino a un buon whisky. Trasformato in parquet nei colori del vino rosso o del cognac, sono i viticoltori di rebarriQue che rendono tutto questo possibile! 

 

 

Diventate "esperti di rebarriQue" e godetevi la differenza!

Come spesso accade, sono i piccoli dettagli che fanno la differenza quando si tratta di questioni veramente grandi. Nello sviluppo di vini e whisky eccellenti, è la differenza tra IL GIRO e ANGOLARE. Ma soprattutto tra DI SPESSORE e MARGO. i rebarriQues possono essere abbastanza sottili. 

Invece di 27 millimetri per le botti rotonde, con rebarriQues sono possibili doghe di botte fino a 12 millimetri di spessore! Ciò permette di risparmiare risorse e di ottenere qualità di vino completamente nuove, con tassi di trasferimento di ossigeno di 4-6 mg di ossigeno/litro/mese. Le barrique rotonde (225 L) trasferiscono un massimo di 3-4 milligrammi di ossigeno/litro/mese. BarriQues usato solo gestire 1-2 mg di ossigeno/litro/mese.

 

 


rebarriQue & Qualità

I vini rebarriQue non devono temere il confronto con i vini invecchiati in botti di legno rotonde. Al contrario. Nel confronto diretto e nelle degustazioni alla cieca "barrique versus rebarriQue", i vini rebarriQue ricevono sempre valutazioni eccellenti. Le differenze di qualità diventano particolarmente chiare nella seconda, terza e successive occupazioni dei due tipi di botti di legno. Mentre le botti rotonde chiudono i loro pori di legno dopo la prima occupazione e rilasciano solo alcuni ingredienti al vino, le botti rebarriQue rilasciano i loro ingredienti in una quantità costante e di qualità sempre migliore durante numerosi cicli di occupazione. 

 

rebarriQue e innovazione

Innovazione significa letteralmente rinnovamento. Siamo stati guidati da questo pensiero quando abbiamo costruito il nostro primo rebarriQue. L'interno del rebarriQue dovrebbe essere meccanicamente - non chimicamente - rinnovabile.

E poiché è molto difficile lavorare meccanicamente l'interno dei barili rotondi, abbiamo costruito il rebarriQue in forma quadrata. Abbiamo sviluppato dei legni per doghe da botte che sono significativamente più corti e più stabili delle doghe da botte che si piegano sotto l'influenza del vapore e sono suscettibili di rottura, e li stratifichiamo parallelamente al fondo della botte a qualsiasi altezza.  

È per questo che i nostri rebarriQues rimangono affidabili anche dopo numerosi ritocchi! 

 

rebarriQue & Design

Il 15 novembre 2017, siamo stati premiati a Mainz con il premio di design dello Stato della Renania-Palatinato. Nella sua dichiarazione, il presidente della giuria, Carsten Kehrein, scrive: 

"rebarriQue è un'alternativa sostenibile alle botti di barrique precedentemente conosciute e un contributo eccezionale al design della Renania-Palatinato".  

Siamo felici di essere d'accordo e vogliamo ringraziare il vice primo ministro e ministro dell'economia, dei trasporti, dell'agricoltura e della viticoltura della Renania-Palatinato, Dr. Volker Wissing, che ha offerto il premio, così come il segretario di stato, Andy Becht, che ci ha consegnato il premio a nome del ministro.

 

 


Le cappe riutilizzabili rebarriQue


A differenza delle doghe di legno piegate, le doghe riutilizzabili di rebarriQue possono essere smontate e rimontate quasi tutte le volte. Interi lati delle pareti della botte o singole doghe di rebarriQue possono essere sostituiti, piallati o levigati e tostati ancora e ancora. Alla fine della vita di una botte di legno lunga e sostenibile, a differenza delle botti rotonde con doghe curve, c'è l'uso più sensato e intergenerazionale che si possa immaginare: Pavimenti in legno massiccio nelle tonalità naturali del rosso Bordeaux o Borgogna, sherry, cognac....